Non vedevo l'ora di fare questo video finale nella nostra serie, Identificare il vero culto. Questo perché questo è l'unico che conta davvero.

Lascia che ti spieghi cosa intendo. Attraverso i video precedenti, è stato istruttivo mostrare come l'utilizzo degli stessi criteri che l'Organizzazione dei Testimoni di Geova usa per mostrare che tutte le altre religioni sono false mostra anche che la religione dei Testimoni è falsa. Non sono all'altezza dei propri criteri. Come abbiamo fatto a non vederlo !? Come Testimone io stesso, per anni sono stato impegnato a raccogliere la cannuccia dagli occhi degli altri pur essendo totalmente ignaro della trave nel mio occhio. (Mt 7: 3-5)

Tuttavia, c'è un problema con l'utilizzo di questo criterio. Il problema è che la Bibbia non ne fa uso quando ci dà un modo per identificare la vera adorazione. Ora, prima di andare, "Whoa, insegnare la verità non è importante ?! Non essere parte del mondo, non è importante ?! Santificare il nome di Dio, predicare la buona notizia, obbedire a Gesù: tutto ciò non è importante ?! " No, naturalmente sono tutti importanti, ma come mezzo per identificare la vera adorazione lasciano molto a desiderare.

Prendiamo, ad esempio, il criterio per aderire alla verità biblica. In questo modo, secondo questa persona, i testimoni di Geova falliscono.

Ora non credo che la Trinità rappresenti la verità biblica. Ma dì che stai cercando di trovare i veri discepoli di Gesù. A chi crederai? Me? O il compagno? E cosa hai intenzione di fare per capire chi ha la verità? Passare mesi di approfondito studio della Bibbia? Chi ha tempo? Chi ha l'inclinazione? E che dire dei milioni che semplicemente non hanno la capacità mentale o il background educativo per un compito così arduo?

Gesù disse che la verità sarebbe stata nascosta ai "saggi e intellettuali", ma "rivelata ai neonati o ai bambini piccoli". (Mt 11:25) Non stava insinuando che devi essere stupido per conoscere la verità, né che se sei intelligente, sei sfortunato, perché semplicemente non la otterrai. Se leggi il contesto delle sue parole, vedrai che si riferisce all'atteggiamento. Un bambino piccolo, diciamo di cinque anni, correrà dalla mamma o dal papà quando ha una domanda. Non lo fa quando raggiunge i 13 o 14 anni perché a quel punto sa tutto quello che sa e pensa che i suoi genitori non lo capiscano. Ma quando era molto giovane, faceva affidamento su di loro. Se vogliamo comprendere la verità, dobbiamo correre da nostro Padre e attraverso la sua Parola, ottenere la risposta alle nostre domande. Se siamo umili, ci darà il suo spirito santo e ci guiderà alla verità.

È come se avessimo dato tutti lo stesso libro di codici, ma solo alcuni di noi hanno la chiave per sbloccare il codice.

Quindi, se stai cercando la vera forma di adorazione, come fai a sapere quali hanno la chiave; quali hanno infranto il codice; quali hanno la verità?

A questo punto, forse ti senti un po 'perso. Forse senti di non essere così intelligente e temi di essere facilmente ingannato. Forse sei stato ingannato prima e hai paura di percorrere di nuovo la stessa strada. E i milioni in tutto il mondo che non sanno nemmeno leggere? Come possono queste persone distinguere tra i veri discepoli di Cristo e quelli contraffatti?

Gesù ci ha dato saggiamente l'unico criterio che funzionerà per tutti quando disse:

“Ti sto dando un nuovo comandamento, che ti ami l'un l'altro; così come ti ho amato, anche tu ti ami l'un l'altro. Con questo tutti sapranno che siete i miei discepoli, se avete amore tra di voi ”.” (John 13: 34, 35)[I]

Devo ammirare come nostro Signore sia stato in grado di dire così tanto con così poche parole. Quale ricchezza di significato è racchiusa in queste due frasi. Cominciamo con la frase: "Da questo tutti sapranno".

"Con questo tutti lo sapranno"

Non mi interessa quale sia il tuo QI; Non mi interessa il tuo livello di istruzione; Non mi interessa la tua cultura, razza, nazionalità, sesso o età: come essere umano, capisci cos'è l'amore e puoi riconoscere quando c'è, e sai quando manca.

Ogni religione cristiana crede di avere la verità e di essere i veri discepoli di Cristo. Giusto. Sceglierne uno. Chiedi a uno dei suoi membri se hanno combattuto nella seconda guerra mondiale. Se la risposta è "Sì", puoi tranquillamente passare alla religione successiva. Ripeti fino a quando la risposta è "No". In questo modo eliminerai dal 90 al 95% di tutte le denominazioni cristiane.

Ricordo che nel 1990 durante la Guerra del Golfo, stavo discutendo con un paio di missionari mormoni. La discussione non stava andando da nessuna parte, quindi ho chiesto loro se si erano convertiti in Iraq, cosa a cui hanno risposto che c'erano dei mormoni in Iraq. Ho chiesto se i mormoni fossero nelle forze armate statunitensi e irachene. Anche in questo caso, la risposta è stata affermativa.

"Allora, hai un fratello che uccide il fratello?" Ho chiesto.

Risposero che la Bibbia ci ordina di obbedire alle autorità superiori.

Mi sentivo piuttosto compiaciuto di poter affermare come testimone di Geova di aver applicato Atti 5:29 per limitare la nostra obbedienza alle autorità superiori ai comandi che non sono contrari alla legge di Dio. Credevo che i Testimoni obbedissero a Dio come governanti piuttosto che agli uomini, e quindi non avremmo mai agito senza amore, e sparare a qualcuno o farlo saltare in aria sarebbe, nella maggior parte delle società, considerato un po 'poco amorevole.

Tuttavia, le parole di Gesù non si applicano esclusivamente al combattimento delle guerre. Ci sono modi in cui i testimoni di Geova ubbidiscono agli uomini piuttosto che a Dio e falliscono così la prova dell'amore verso i loro fratelli e sorelle?

Prima di poter rispondere, dobbiamo completare la nostra analisi delle parole di Gesù.

"Ti sto dando un nuovo comandamento ..."

Alla domanda su quale fosse il più grande comandamento della Legge di Mosè, Gesù rispose in due parti: Ama Dio con tutta la propria anima e ama il prossimo come se stessi. Ora dice che ci sta dando un nuovo comandamento, il che significa che ci sta dando qualcosa che non è contenuto nella legge originale sull'amore. Cosa potrebbe essere?

“… Che ti ami l'un l'altro; così come ti ho amato, anche tu ti ami l'un l'altro. "

Ci viene comandato non solo di amare un altro come amiamo noi stessi - ciò che la Legge di Mosè richiedeva - ma di amarci l'un l'altro come Cristo ci ha amati. Il suo amore è il fattore determinante.

In amore, come in tutte le cose, Gesù e il Padre sono una cosa sola. ”(John 10: 30)

La Bibbia dice che Dio è amore. Ne consegue quindi che anche Gesù lo è. (1 Giovanni 4: 8)

In che modo si manifestò l'amore di Dio e l'amore di Gesù verso di noi?

“Infatti, mentre eravamo ancora deboli, Cristo morì per gli uomini empi al tempo stabilito. Perché quasi nessuno morirebbe per un uomo giusto; anche se forse per un uomo buono qualcuno potrebbe osare di morire. Ma Dio ci raccomanda il suo stesso amore in questo, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi. ”(Romani 5: 6-8)

Mentre eravamo empi, mentre eravamo ingiusti, mentre eravamo nemici, Cristo è morto per noi. Le persone possono amare un uomo giusto. Possono anche dare la vita per un uomo buono, ma morire per un perfetto estraneo, o peggio, per un nemico? ...

Se Gesù amasse i suoi nemici fino a questo punto, che tipo di amore mostra per i suoi fratelli e sorelle? Se siamo “in Cristo”, come dice la Bibbia, allora dobbiamo riflettere lo stesso amore che ha mostrato.

Come?

Paolo risponde:

"Continua a portare i pesi l'uno dell'altro, e in questo modo adempirai la legge di Cristo". (Ga 6: 2)

Questo è l'unico punto della Scrittura in cui compare la frase "la legge del Cristo". La legge del Cristo è la legge dell'amore che supera la Legge mosaica sull'amore. Per adempiere la legge del Cristo, dobbiamo essere disposti a portare i pesi gli uni degli altri. Fin qui tutto bene.

"Con questo tutti sapranno che siete i miei discepoli, se avete amore tra voi".

La bellezza di questa misura della vera adorazione è che non può essere falsificata o contraffatta in modo efficace. Questo non è semplicemente il tipo di amore che esiste tra amici. Gesù ha detto:

“Perché se ami quelli che ti amano, che ricompensa hai? Anche gli esattori delle tasse stanno facendo la stessa cosa? E se saluti solo i tuoi fratelli, che cosa straordinaria fai? Anche le persone delle nazioni non fanno la stessa cosa? ”(Mt 5: 46, 47)

Ho sentito fratelli e sorelle sostenere che i testimoni di Geova devono essere la vera religione, perché possono andare ovunque nel mondo ed essere accolti come un fratello e un amico. La maggior parte dei Testimoni non sa che lo stesso si può dire di altre denominazioni cristiane, perché gli viene detto di non leggere pubblicazioni non JW e di non guardare video non JW.

Comunque sia, tutte queste manifestazioni d'amore dimostrano solo che le persone amano naturalmente coloro che le ricambiano. Personalmente potresti aver sperimentato un'effusione di amore e sostegno da parte dei fratelli della tua congregazione, ma fai attenzione a non cadere nella trappola di confonderlo per l'amore che identifica la vera adorazione. Gesù ha detto che anche gli esattori delle tasse e i gentili (persone disprezzate dagli ebrei) hanno mostrato un tale amore. L'amore che i veri cristiani devono mostrare va oltre e li identificherà in modo che "lo sapranno tutti" chi sono.

Se sei un Testimone di lunga data, potresti non voler approfondire la questione. Ciò può essere dovuto al fatto che hai un investimento da proteggere. Lasciatemi illustrare.

Potresti essere come un negoziante a cui vengono consegnate tre banconote da venti dollari in pagamento di una merce. Li accetti con fiducia. Poi, più tardi, quel giorno, senti che ci sono falsi da venti dollari in circolazione. Esamini le banconote che hai in mano per vedere se sono veramente autentiche, o semplicemente presumi che lo siano e le dai come resto quando altri vengono a fare acquisti?

Come Testimoni, abbiamo investito così tanto, forse tutta la nostra vita. È così nel mio caso: sette anni di predicazione in Colombia, altri due in Ecuador, lavorando a progetti di costruzione e progetti speciali Betel che hanno utilizzato le mie capacità di programmazione. Ero un noto anziano e un ricercato oratore pubblico. Avevo molti amici nell'Organizzazione e una buona reputazione da mantenere. Sono molti investimenti da abbandonare. Ai testimoni piace pensare che si lasci l'Organizzazione per orgoglio ed egoismo, ma in realtà, l'orgoglio e l'egoismo sarebbero state proprio le cose per tenermi dentro.

Tornando all'analogia, tu, il nostro proverbiale negoziante, esamini la banconota da venti dollari per vedere se è autentica, o speri solo che lo sia e prosegui come al solito? Il problema è che se sai che la fattura è contraffatta e poi la trasmetti ancora, siamo complici di un'attività criminale. Quindi, l'ignoranza è beatitudine. Tuttavia, l'ignoranza non trasforma una banconota contraffatta in una banconota autentica con un valore reale.

Quindi, arriviamo alla grande domanda: "I Testimoni di Geova superano davvero la prova dell'amore di Cristo?"

Possiamo rispondere al meglio guardando come amiamo i nostri piccoli.

È stato detto che non esiste amore più grande di quello di un genitore per un figlio. Un padre o una madre sacrificheranno la propria vita per il loro bambino appena nato, anche se il bambino non ha la capacità di restituire quell'amore. È semplicemente troppo giovane per capire l'amore. Quindi quell'amore intenso e altruistico è unilaterale in quel momento. Naturalmente questo cambierà con la crescita del bambino, ma ora stiamo parlando di un neonato.

Questo è l'amore che Dio e il Cristo hanno mostrato per noi, per te e per me, quando non li conoscevamo nemmeno. Mentre eravamo nell'ignoranza, ci amavano. Eravamo i "piccoli".

Se dobbiamo essere “in Cristo”, come dice la Bibbia, allora dobbiamo riflettere quell'amore. Per questo motivo, Gesù ha parlato dell'estremo giudizio avverso che sarebbe stato inflitto a coloro che "hanno fatto inciampare i piccoli". Meglio per loro avere una macina da mulino legata al collo e lanciata nel mare blu profondo. (Mt 18: 6)

Quindi, passiamo in rassegna.

  1. Ci viene comandato di amarci l'un l'altro come Cristo ci ha amati.
  2. "Tutti sapranno" che siamo veri cristiani, se mostriamo l'amore di Cristo.
  3. Questo amore costituisce la legge di Cristo.
  4. Adempiamo questa legge portando i pesi gli uni degli altri.
  5. Dobbiamo mostrare una considerazione speciale ai "piccoli".
  6. Christian fallisce la prova dell'amore quando obbedisce agli uomini su Dio.

Per rispondere alla nostra grande domanda, chiediamone una supplementare. Esiste una situazione all'interno dell'Organizzazione dei Testimoni di Geova equivalente a quella riscontrata in altre fedi cristiane in cui i cristiani infrangono la legge dell'amore uccidendo i loro simili in guerra? Il motivo per cui lo fanno è perché hanno scelto di obbedire agli uomini piuttosto che a Dio. I Testimoni agiscono in modo poco amorevole, persino odioso, verso alcuni per obbedienza al Corpo Direttivo?

Agiscono in modo tale che "lo sapranno tutti"Non sono amorevoli, ma crudeli?

Vi mostrerò un video tratto dalle udienze della Commissione reale australiana sulle risposte istituzionali agli abusi sessuali sui minori. (Un grido di ringraziamento a 1988johnm per averlo compilato per noi.)

Facciamo finta che i due uomini al caldo non siano Testimoni, ma preti cattolici. Considerereste le loro risposte e le politiche che sostengono come una prova dell'amore di Cristo nella loro religione? Con ogni probabilità, non lo faresti. Ma essendo un Testimone, potrebbe influenzare il tuo punto di vista.

Questi uomini affermano di agire in questo modo perché la politica di dissociazione viene da Dio. Affermano che è una dottrina scritturale. Tuttavia, quando viene posta una domanda diretta da suo onore, prevaricano ed eludono la domanda. Perché? Perché non mostrare semplicemente la base scritturale di questa politica?

Ovviamente perché non ce n'è. Non è scritturale. Proviene dagli uomini.

dissociazione

Come è successo? Sembra che negli anni '1950, quando la politica di disassociazione fu introdotta per la prima volta nell'organizzazione dei testimoni di Geova, Nathan Knorr e Fred Franz si rendessero conto di avere un problema: cosa fare dei testimoni di Geova che scelsero di votare o di entrare nell'esercito? Vedete, disassociare ed evitare tali persone sarebbe una violazione della legge federale. Potrebbero essere imposte gravi sanzioni. La soluzione era creare una nuova designazione nota come dissociazione. La premessa era che avremmo potuto affermare che non avevano disassociato tali individui. Invece, sono stati loro che ci hanno abbandonato o disassociato. Naturalmente, continuerebbero ad applicarsi tutte le sanzioni della disassociazione.

Ma in Australia, stiamo parlando di persone che non hanno peccato come definito dall'Organizzazione, quindi perché applicarlo a loro?

Ecco cosa c'è veramente dietro questa orribile politica: ricordi il muro di Berlino negli anni '1970 e '1980? È stato costruito per impedire ai tedeschi dell'Est di fuggire in Occidente. Cercando di scappare, rifiutavano l'autorità del governo comunista su di loro. In effetti, il loro desiderio di andarsene era una forma di condanna non verbale.

Qualsiasi governo che deve imprigionare i suoi sudditi è un governo corrotto e fallimentare. Quando un testimone si dimette dall'Organizzazione, rifiuta similmente l'autorità degli anziani e, in ultima analisi, l'autorità del Corpo Direttivo. Le dimissioni sono una condanna implicita dello stile di vita dei Testimoni. Non può restare impunito.

Il Corpo Direttivo, nel tentativo di preservare il proprio potere e controllo, ha costruito il proprio Muro di Berlino. In questo caso, il muro è la loro politica di fuga. Punendo il fuggitivo, inviano un messaggio agli altri per tenerli in riga. Chi non riesce a evitare il dissenziente è minacciato di evitarsi.

Certo, Terrence O'Brien e Rodney Spinks difficilmente potrebbero dire una cosa simile in un forum pubblico come quello della Commissione Reale, quindi invece cercano di spostare la colpa.

Che patetico! "Non li evitiamo", dicono. "Ci evitano." "Siamo le vittime." Questa è, ovviamente, una bugia sfacciata. Se l'individuo stesse davvero respingendo tutti i membri della congregazione, ciò richiederebbe che i singoli proclamatori li evitassero in cambio, restituendo effettivamente male per male? (Romani 12:17) Questo argomento ha offeso l'intelligenza della corte e continua a insultare la nostra intelligenza. Ciò che è particolarmente triste è che questi due rappresentanti della Watchtower sembravano credere che fosse un argomento valido.

Paolo dice che adempiamo la legge di Cristo portando i pesi gli uni degli altri.

"Continua a portare i pesi l'uno dell'altro, e in questo modo adempirai la legge di Cristo". (Ga 6: 2)

Suo Onore mostra che la vittima di abusi sui minori sta portando un grande fardello. Non riesco certamente a pensare a un fardello più grande da sopportare del trauma infantile di essere abusato sessualmente da qualcuno a cui avresti dovuto cercare sostegno e protezione. Tuttavia, come possiamo sostenere tali persone che lavorano sotto un tale fardello - come dobbiamo adempiere la legge del Cristo - se gli anziani ci dicono che non possiamo nemmeno dire 'ciao' a tale persona?

La dissociazione e la disassociazione sono due facce della stessa medaglia. La natura crudele della politica praticata dai testimoni di Geova non permetterà nemmeno a una madre di rispondere al telefono di sua figlia, che, per quanto ne sa, potrebbe trovarsi in un fosso sanguinante a morte.

L'amore è facilmente riconoscibile da tutti, dai più poveri e ignoranti ai più saggi e influenti. Qui, suo Onore dice ripetutamente che la politica è crudele e che i due rappresentanti del Corpo Direttivo non hanno altra difesa se non quella di apparire dispiaciuti e indicare la politica ufficiale.

Se possiamo respingere un'altra religione cristiana come falsa perché i suoi membri obbediscono agli uomini quando gli viene detto di impegnarsi in guerra, possiamo respingere l'Organizzazione dei Testimoni di Geova allo stesso modo, perché i suoi membri obbediranno tutti agli uomini e eviterebbero chiunque sia condannato dalla piattaforma, anche se non hanno idea - cosa che fanno raramente - del peccato della persona, o anche se ha peccato. Obbediscono semplicemente e, in tal modo, garantiscono agli anziani il potere di cui hanno bisogno per controllare il gregge.

Se non concediamo loro questo potere antiscritturale, cosa faranno? Disassociarci? Forse saremo noi a disassociarli.

Forse non hai riscontrato questo problema da solo. Ebbene, la maggior parte dei cattolici non ha combattuto in una guerra. Ma cosa succederebbe se, alla prossima adunanza infrasettimanale, gli anziani leggessero un annuncio in cui si dice che una particolare sorella non è più un membro della congregazione cristiana dei testimoni di Geova? Non hai idea del perché o di quello che ha fatto, semmai. Forse si è dissociata. Forse non ha commesso alcun peccato, ma sta soffrendo e ha un disperato bisogno del tuo sostegno emotivo.

Cosa farai? Ricorda, a un certo punto starai davanti al giudice di tutta la terra, Gesù Cristo. La scusa "stavo solo eseguendo gli ordini" non si lava. E se Gesù rispondesse: “Di chi è l'ordine? Certamente non mio. Ti avevo detto di amare tuo fratello. "

"Con questo tutti sapranno ..."

Sono stato in grado di liquidare casualmente qualsiasi religione come non amorevole e disapprovata da Dio quando ho scoperto che supportava le guerre dell'uomo. Ora devo applicare la stessa logica alla religione che ho praticato per tutta la vita. Devo riconoscere che essere un Testimone in questi giorni significa dare al Corpo Direttivo e ai suoi luogotenenti, gli anziani della congregazione, obbedienza incondizionata. A volte, questo ci richiederà di agire in modo odioso nei confronti di coloro che stanno portando un peso enorme. Pertanto, non adempiremo individualmente la legge di Cristo. Al livello più elementare, obbediremo agli uomini come governanti piuttosto che a Dio.

Se supportiamo il problema, diventiamo il problema. Quando obbedisci a qualcuno incondizionatamente, diventa il tuo DIO.

Il Corpo Direttivo afferma di essere i Guardiani della Dottrina.

Una sfortunata scelta di parole, forse.

Solleva una domanda a cui ognuno di noi deve rispondere, una domanda suonata musicalmente in Song 40 del Songbook.

“A chi appartieni? A quale Dio obbedirai? ”

Qualcuno potrebbe dire che sto sostenendo che tutti si allontanino dall'Organizzazione. Non sta a me dirlo. Dirò che la parabola del grano e delle erbacce indica che crescono insieme fino alla mietitura. Dirò anche che quando Gesù ci ha dato la legge dell'amore non ha detto che: "Da questo tutti sapranno che sei la mia Organizzazione". Un'organizzazione non può amare. Gli individui amano, o odiano, a seconda dei casi ... e il giudizio deve venire sugli individui. Staremo davanti a Cristo da soli.

Le domande a cui ognuno deve rispondere sono: Porterò i fardelli di mio fratello nonostante quello che potrebbero pensare gli altri? Lavorerò ciò che è bene verso tutti, ma specialmente verso coloro che sono legati a me nella famiglia di fede anche quando gli uomini che hanno autorità gli dicono di non farlo?

Un mio buon amico mi ha scritto esprimendo la sua convinzione che l'obbedienza al Corpo Direttivo fosse una questione di vita o di morte. Lui aveva ragione. È.

“A chi appartieni? A quale Dio obbedirai? "

Grazie mille

______________________________________________________

[I] Salvo diversa indicazione, tutte le citazioni della Bibbia sono tratte dalla (NWT) Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture pubblicata dalla Watchtower Bible & Tract Society.

Meleti Vivlon

Articoli di Meleti Vivlon.

    Leggi questo nella tua lingua:

    English简体中文DanskNederlandsFilipinoSuomiFrançaisDeutschItaliano日本語한국어ພາສາລາວPolskiPortuguêsਪੰਜਾਬੀРусскийEspañolKiswahiliSvenskaதமிழ்TürkçeУкраїнськаTiếng ViệtZulu

    Pagine dell'autore

    Temi

    Articoli per mese

    16
    0
    Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x