"Dico a tutti quelli che sono tra voi di non pensare a se stessi più di quanto sia necessario pensare, ma di pensare in modo da avere una mente sana." - Romani 12: 3

[Studio 27 dalla ws 07/20 p.2 31 agosto - 6 settembre 2020]

Questo è ancora un altro articolo che tenta di trattare troppe aree sotto un unico tema e quindi nessuno di loro rende giustizia. In effetti, poiché il consiglio è così ampio e generalizzato, quei fratelli e sorelle che si aggrappano a ogni parola del Corpo Direttivo potrebbero commettere gravi errori nelle loro decisioni nella vita sulla base di questo articolo.

Questo articolo di studio sulla Torre di Guardia copre tre, sì, tre aree disparate in cui applicare anche questo passo scritturale.

Sono (1) il nostro matrimonio, (2) i nostri privilegi di servizio (all'interno dell'Organizzazione) e (3) il nostro uso dei social media!

Mostra umiltà nel tuo matrimonio (par. 3-6)

L'argomento dell'umiltà nel matrimonio è trattato in quattro brevi paragrafi. Eppure il matrimonio è un argomento importante con molte variabili da tenere in considerazione, ma a quanto pare nessuna di queste viene considerata o addirittura accennata.

La legge dell'Organizzazione è stabilita al paragrafo 4 dove lo dice “Dobbiamo evitare di diventare insoddisfatti del nostro matrimonio. Ci rendiamo conto che l'unico motivo scritturale per il divorzio è l'immoralità sessuale. (Matteo 5:32) ”. Nota il tono di comando. Non sarebbe meglio dire: "Poiché tutti desideriamo rendere felice Geova, dovremmo sforzarci di evitare di essere insoddisfatti del nostro matrimonio".

Inoltre, quando leggiamo le scritture citate nel contesto, vediamo che Gesù non stava stabilendo la legge come sembra stia facendo l'Organizzazione. Non stava cercando di sostituire la Legge mosaica con restrizioni ancora più severe sulla fine di un matrimonio. Piuttosto, Gesù stava cercando di convincere le persone a prendere sul serio il matrimonio invece di divorziare per motivi futili. In Malachia 2: 14-15, circa 400 anni prima, il profeta Malachia aveva già individuato il problema. Ha consigliato “Voi persone dovete guardarvi nel rispetto del vostro spirito [i tuoi pensieri e sentimenti interiori], e con la moglie della tua giovinezza nessuno possa trattare a tradimento. Per lui [Geova Dio] ha odiato il divorzio ”.

Gesù (e Geova secondo la Legge mosaica) stava dicendo che un coniuge maltrattato fisicamente o mentalmente non poteva divorziare dal coniuge? Stavano dicendo che un coniuge che aveva abusato di bambini non poteva essere divorziato? O che un coniuge che era un ubriacone e beveva tutti i mezzi di sostegno finanziario della famiglia, o un tossicodipendente che si rifiutava di farsi aiutare, o un coniuge che continuava a scommettere sul reddito della propria famiglia non poteva essere divorziato? E un assassino impenitente? Sarebbe irragionevole dire che è così perché sarebbe ingiusto e Geova è un Dio di giustizia. Inoltre, per un fratello o una sorella che legge l'articolo della Torre di Guardia ea causa della dichiarazione nel paragrafo 4 sopra evidenziata, non separarsi o divorziare dal proprio coniuge, potrebbe mettere in pericolo la propria vita e quella dei figli del matrimonio.

Piuttosto Geova e Gesù sono contrari all'atteggiamento egoistico e orgoglioso che molti avevano nei confronti del matrimonio ai tempi di Malachia, quando Gesù era sulla terra e oggi.

Il paragrafo 4 dice giustamente “Non vorremmo lasciare che l'orgoglio ci inducesse a chiederci: 'Questo matrimonio soddisfa i miei bisogni? Sto ricevendo l'amore che merito? Troverei maggiore felicità con un'altra persona? ' Notare l'attenzione su auto in quelle domande. La saggezza del mondo ti direbbe di seguire il tuo cuore e fare ciò che fa tu felice, anche se questo significa porre fine al tuo matrimonio. La saggezza divina dice che dovresti "prestare attenzione non solo ai tuoi interessi, ma anche agli interessi degli altri". (Filippesi 2: 4) Geova vuole che tu preservi il tuo matrimonio, non che lo metta fine. (Matteo 19: 6) Vuole che tu pensi prima a lui, non a te stesso ".

I paragrafi 5 e 6 suggeriscono correttamente “Mariti e mogli umili cercheranno non il proprio vantaggio, ma“ quello dell'altra persona ”. - 1 Cor. 10:24.

6 L'umiltà ha aiutato molte coppie cristiane a trovare maggiore felicità nel loro matrimonio. Ad esempio, un marito di nome Steven dice: “Se sei una squadra, lavorerai insieme, soprattutto quando ci sono problemi. Invece di pensare 'a cosa è meglio me?' penserai 'cosa è meglio per noi?'".

Tuttavia, questo è l'unico consiglio utile nell'articolo della Watchtower su come l'umiltà può aiutare nel matrimonio. Ci sono così tanti scenari che avrebbero potuto essere discussi su come mostrare umiltà aiuterà il matrimonio. Come non insistere sul fatto che hai ragione (anche se lo sei!). Se il budget da spendere è limitato, consentirai al tuo coniuge di acquistare qualcosa di cui ha veramente bisogno o spenderai i soldi per un lusso per te, ecc. Ecc.

Serviamo Geova con "tutta l'umiltà" (paragrafi 7-11)

“La Bibbia contiene esempi ammonitori di persone che pensavano troppo a se stesse. Diotrephes cercò immodestamente di avere “il primo posto” nella congregazione. (3 Giovanni 9) Uzzia cercò con orgoglio di svolgere un compito che Geova non gli aveva assegnato. (2 Cronache 26: 16-21) Absalom ha cercato astutamente di ottenere il sostegno del pubblico perché voleva essere il re. (2 Samuele 15: 2-6) Come mostrano chiaramente questi racconti biblici, Geova non è soddisfatto delle persone che cercano la propria gloria. (Proverbi 25:27) Col tempo l'orgoglio e l'ambizione portano solo al disastro. - Proverbi 16:18 ".

Allora, fratelli e sorelle, chi occupa oggi il “primo posto” nella congregazione mondiale dei testimoni di Geova?

Non è il Corpo Direttivo? Negli ultimi anni hanno accentuato questa posizione, soprattutto dalla Torre di Guardia del luglio 2013. Non è così che sono diventati come "Diotrephes ha cercato immodestamente di avere “il primo posto” nella congregazione ”?

Cosa succede se metti in dubbio qualcosa che il Corpo Direttivo insegna, per quanto illogico, come la "generazione sovrapposta"?

Sarai etichettato come "mentalmente malato " apostata e disassociata, cacciata dalla congregazione. (Vedi la Torre di Guardia del 15 luglio 2011 pag.

Cosa ha fatto Diotrephes? Esattamente lo stesso.

3 Giovanni 10 dice che si è diffuso "Discorsi maliziosi su" sugli altri. "Non essere contento di questo, si rifiuta di accogliere i fratelli con rispetto; e coloro che vogliono dare il benvenuto a loro, cerca di ostacolare e di buttare fuori della congregazione ".

Quali prove ci sono che Gesù scelse il Corpo Direttivo come suo schiavo fedele nel 1919?

Nessuna. Si sono auto-nominati con orgoglio.

Cosa ha fatto Uzziah?

"Uzzia cercò con orgoglio di svolgere un compito che Geova non gli aveva assegnato. (2 Cronache 26: 16-21) ".

Anche il Corpo Direttivo era come Absalom poiché ottenne astutamente il sostegno dei Testimoni per aumentare la loro autorità, con articoli della Torre di Guardia che insegnano che gli insegnamenti del Corpo Direttivo non dovrebbero essere messi in discussione, anche se sembra strano.

Sì, il Corpo Direttivo dovrebbe prestare ascolto al proprio consiglio ",Come mostrano chiaramente questi racconti biblici, Geova non è soddisfatto delle persone che cercano la propria gloria. (Proverbi 25:27) Col tempo l'orgoglio e l'ambizione portano solo al disastro. - Proverbi 16:18 ".

Il paragrafo 10 sembra essere progettato per perpetuare la mentalità "non vedere il male, non sentire il male, non parlare del male" così prevalente tra i fratelli e le sorelle. "Lascia che Geova decida" è il messaggio quando vedi "Che ci sono problemi nella congregazione e senti che non vengono affrontati adeguatamente" o per niente, come spesso accade. Il suggerimento è di “Chiediti: 'I problemi che vedo sono davvero così gravi da dover essere corretti? È questo il momento giusto per correggerli? Spetta a me correggerli? In tutta onestà, sto davvero cercando di promuovere l'unità o sto cercando di promuovere me stesso? " Sì, l'autore dell'articolo dello studio Torre di Guardia cerca di farti dubitare della sollecitazione della tua coscienza, con la conclusione che l'Organizzazione ha tutto sotto controllo. Come il crescente scandalo sugli abusi sui minori. Oh sì, la polizia potrebbe non essere stata informata legalmente come avrebbe dovuto, ma non scuotere la barca, non è tua responsabilità essere coinvolto, gli anziani e l'Organizzazione sanno meglio che stanno suggerendo.

NO, NON LO FANNO. Per proteggere te stesso e gli altri, specialmente gli altri bambini, esamina la tua coscienza. Per parafrasare la risposta di Gesù ai farisei, a lui, che chiede la tassa, rende la tassa, e alle autorità che chiedono la denuncia di un crimine, che ci siano due testimoni o no, denuncia il crimine (Matteo 22:21). Dobbiamo tutti ricordare che molestare un bambino è un crimine, così come rubare o rapinare qualcuno o svaligiare una casa è un crimine. Se dovessi denunciare il taccheggio, la rapina o il furto con scasso, dovresti anche segnalare l'accusa di abusi sui minori. Se non lo fai, invece di non recare biasimo sul nome di Geova, ne porterai di più, poiché ciò che è nascosto prima o poi viene sempre alla luce, con conseguenze peggiori.

Mostra umiltà quando usi i social media (paragrafi 12-15)

Il paragrafo 13 ci dice questo "Gli studi hanno scoperto che le persone che trascorrono molto tempo a scorrere i post sui social media potrebbero finire per sentirsi sole e depresse. Perché? Una possibile ragione è che le persone spesso pubblicano sui social media foto che ritraggono i momenti salienti della loro vita, mostrando immagini selezionate di se stesse, dei loro amici e dei luoghi emozionanti in cui sono stati. Una persona che vede quelle immagini potrebbe concludere che, al confronto, la sua vita è ordinaria, persino noiosa. “Ho iniziato a sentirmi scontenta quando vedevo gli altri divertirsi così tanto nei fine settimana ed ero a casa annoiata”, ammette una sorella cristiana di 19 anni ”.

Sarebbe bello sapere quali studi hanno trovato questo e in che misura. Come al solito, non ci sono riferimenti. Tuttavia, è probabile che sia vero per il motivo addotto. Si potrebbe sostenere che la sorella diciannovenne menzionata non dovrebbe diventare invidiosa. Ma, allo stesso modo, quei Testimoni che pubblicano tali foto non tengono presente il principio di non dare sfoggio vistoso dei propri mezzi di vita. Questo principio è evidenziato nel paragrafo 19 quando cita 15 Giovanni 1:2. Questa sezione almeno è un buon consiglio.

Pensa in modo da avere una mente sana (paragrafi 16-17)

Il Corpo Direttivo piace “Le persone orgogliose sono controverse ed egoiste. Il loro pensiero e le loro azioni spesso li inducono a ferire se stessi e gli altri. A meno che non cambino il loro modo di pensare, le loro menti saranno accecate e corrotte da Satana ”.

Siamo persone umili piuttosto che orgogliose, ma non confondiamo l'umiltà con l'obbedienza cieca incondizionata. Dio ha creato ciascuno di noi con una coscienza, si aspetta che la usiamo in accordo con la sua parola e non lascia che altri esseri umani ci dicano come esercitarla.

Tadua

Articoli di Tadua.
    10
    0
    Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x